Dior Backstage: the makeup "less is more" that gets everything covered

Dior Backstage: la prima linea di makeup essenziale per un risultato professionale

Makeup universale? Con la nuova linea Dior Backstage Peter Philips dice sì. Sì a una collezione che si adatta a ogni tipo di donna, sì a delle formule che fanno della facilità di utilizzo il loro punto di forza, sì a un risultato che nonostante venga definito “runway-proof” sarebbe più da chiamare “life-proof”.

Dior backstage nasce, appunto, dai backstage

E non sto esagerando. Dior Backstage è una collezione unica che è stata messa a punto dal guru del make-up (nonché Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-up Dior) Peter Philips proprio durante i backstage delle sfilate, per andare a facilitare quelle situazioni del pre-passerella come il dover realizzare un trucco in 10 minuti e su modelle che sono una diversa dall’altra. Il tutto con pochi prodotti, intuitivi e accessibili.

Dior Backstage è prima collezione "less-is-more" che ha tutto sotto controllo

Da questa impellente necessità nasce Dior Backstage, una collezione make-up essenziale ma completa che offre sia ai makeup artist sia alle donna nella vita di tutti i giorni una nuova visione del trucco professionale: facile e veloce eppure estremamente sofisticata e performante. Ma anche multi-tasking e modulabile.

Le texture innovative e facili da usare di Dior Backstage

Le texture, infatti, puntano a non spaventare ma a fare della tecnica del layering (modulazione) il loro punto di forza e, per quanto le tinte possano sembrare neutre, basta giocare con il grado di copertura per rendere il tono più intenso. Dai fondotinta Face&Body alle palette must-have occhi, labbra, contouring e highlighting, non c’è prodotto che non vi conquisterà. 

Dior Backstage Face & Body: il fondotinta leggero che resiste a tutto 

Declinato il 40 sfumature diverse che soddisfano tutte le carnagioni, il Face & Body Foundation di Dior Backstage è il primo fondotinta effetto seconda pelle ad essere modulabile fino a una copertura medio alta e ad essere water-proof. Con un finish naturale e luminoso, il fondotinta Face&Body resiste a qualsiasi sfida: dal calore all’umidità, fino agli allenamenti più intensi e alla pioggia. 

Dior Backstage Contour Palette: la palette che scolpisce senza sforzo 

Quello che sorprende della Contour Palette di Dior Backstage è la finezza della texture, una polvere talmente impalpabile da sfumarsi con piacere e da fondersi a tal punto con la pelle da risultare impercettibile. Le 4 nuance, due che catturano la luce e due più opache e scure che scolpiscono il viso si posso scegliere a seconda dell’incarnato o si possono anche mixare con il pennello per un risultato ad hoc. Il bello? A dispetto dei kit di contouring a cui siamo abituate la Contour Palette di Dior Backstage è delicata, facilmente modulabile e quindi… non spaventa!

Dior Backstage Glow Face Palette: la luminosità si fa modulabile

Intrisa di luce, la texture della Glow Face Palette di Dior Backstage è anch’essa sottilissima eppure fondente. Così come per la Contour Palette anche la Glow Face non è da dosare come le altre offerte del mercato ma si modula che è un piacere andando a creare un effetto luminoso sofisticato e naturale. 

Il mio consiglio? Osate sulle guance mescolando la nuance rosa e quella bronzata, l’effetto 3d è assicurato.

Dior Backstage Lip Palette: 3 finish 9 colori, tutto in uno

Per le irriducibili dei mille rossetti in borsa la Lip Palette di Dior Backstage offre la soluzione più compatta e performante di sempre. Con una formula rimpolpate e tre finish diversi (gloss, satinato e matte) la Lip Palette offre alla donne un felice imbarazzo della scelta.

Dior Backstage Eye Palette: il primer e tutte le sfumature "muted"

 Dior Backstage Eye Palette

Se ero già fan della palette Eye Reviver non posso che dichiarare che la Eye Palette di Dior Backstage è altrettanto un must. Al posto dell’eye-liner ha un primer iper performante e cremoso che fissa e intensifica le 8 nuance della palette che, coprendo tutte le esigenze di texture e finish, offre in tutte le opzioni che una donna possa desiderare: dallo sguardo naturale a un sofisticato smocky, manca solo il suddetto eyeliner.

Basta beauty case pieni zeppi, Dior Backatsege offre, in pochi prodotti, tutte le soluzioni.

Consideratelo in vostro personale kit di sopravvivenza.


Dior Backstage: the makeup "less is more" that gets everything covered

Universal makeup? With the new Dior Backstage line, Peter Philips says yes. Yes to a makeup collection that suits every woman, yes to formulas that make of effortlessness their strong point, yes to a result that is totally fool-proof and life-proof.

Dior backstage: the makeup collection born... backstage!

And I'm not exaggerating. Dior Backstage is a unique collection that was developed by makeup   guru Peter Philips during the backstage of Dior fashion shows, to facilitate those pre-runway situations like having to create a makeup in just 10 minutes and on models that all have different features. All with just a few - intuitive and accessible - products.

From this necessity Dior Backstage was born, an essential but complete make-up collection that offers both makeup artists and women in everyday life, a new vision of professional make-up: easy and quick yet extremely sophisticated and performing.

But also multi-tasking and buildable.

The innovative and easy-to use textures of Dior Backstage are game-changing

The textures, in fact, don’t scare but make the of the layering technique their strong point and, although the colors may seem muted, just by building them up the tone intensifies. From the Face & Body foundation to must-have eyeshadows, lips, contouring and highlighting palette, there is no product that will not win your heart.

Dior Backstage  Face & Body: the run-way proof foundation that resists anything

Declined the 40 different shades that satisfy all the complexions, the Face & Body Foundation is the first foundation with a second skin effect that can be builded up to a medium-high coverage and that is… water-proof! With a natural and luminous finish, the Face & Body Foundation resists any challenge: from heat to humidity, to intense workouts and rain.

Dior Backstage Contour Palette: the only one you need

What is surprising about the Contour Palette is the subtlety of the texture, a powder so impalpable that blends with skin looking like skin, indeed. The 4 nuances, two that capture the light and two more opaque and dark that sculpt the face, can be chosen depending on the complexion or can be mixed with the brush for an ad hoc result. The plus? In spite of the contouring kits we are used to, the Contour Palette from Dior Backstage is delicate, easily buildable and therefore ... it does not scare!

Dior Backstage Glow Face Palette: luminosity in handy

Infused with light, the texture of the Glow Face Palette is also very thin and yet melting. Just like the Contour Palette, even the Glow Face is not to be dosed like the others on the market, but it builds up that it is a pleasure to create a sophisticated and natural lighting effect.

My advice? Dare on the cheeks mixing the pink and bronzed nuances, the 3D effect is assured.

Dior Backstage Lip Palette: 9 nuances, 3 finishes, all-in-one

For the irreducible of the thousand lipsticks in the bag, the Dior Backstage Lip Palette offers the most compact and performing solution ever. With a plump formula and three different finishes (gloss, satin and matte) the Lip Palette offers women a happy embarrassment of riches.

Dior Backstage Eye Palette: a primer and all the muted shades you were wishing for

If I was already a fan of the Eye Reviver palette, I can only state that the Dior Backstage Eye Palette is just as much a must. In place of the eyeliner it has a hyper-performing and creamy primer that fixes and intensifies the 8 shades of the palette that, covering all the needs of texture and finish, offers all the options that a woman might want: from a natural look to a sophisticated smoky, only the aforementioned eyeliner is missing.

Consider Dior Backstage as your personal make-up survival kit. A less-is more that gets everything covered!