Graphic statements at Chanel Couture SS2016

EPIC. This is the only word that can sum up the beauty look at Chanel’s Spring 2016 Haute Couture show. 

Hair was very french, so much so that Sam McKnight on his Instagram account dubbed the style with the hashtags #hairrolls and #chanelcroissant. Still, the real inspiration wasn’t a Parisian patisserie creation but a 1932 Picasso sculpture that Karl Lagerfeld showed him. Anyway, the dramatic bun was beautifully crafted using fake hair and, Picasso or not, it had some Princess Leila vibes in it, something that was backed up by the makeup. In fact, Tom Pecheux opted for an extremely modern graphic statement with elongated double stroke to frame the eyes in a seductive, feline way. Skin was natural and flawless thanks to the just released Les Beiges Teint Belle Mine Naturelle and a hint of Les Beiges Stick Belle Mine Naturelle (n.20). Lips and nails were very sophisticated dressed respectively with a coat of Rouge Allure in Pensive and the soon to be released Le Vernis Nail Gloss in Organdi.


2016 Spring-Summer CHANEL Haute Couture Show Backstage

Makeup CHANEL

© CHANEL 2016

Photos Benoît Peverelli


EPICO. Questa l’unica parola che può riassumere il beauty look portato in passerella da Chanel per l’Haute Couture Primavera Estate 2016. Sam McKnight, a capo dell’hairstyle, ha definito la sua creazione (molto french) con gli hashtag #hairrolls e #chanelcroissant facendo impazzire Instagram nel giro di un nanosecondo. Tuttavia la vera ispirazione non è stata una raffinata opera della patisserie parigina bensì una scultura del 1932 di Picasso che aveva stuzzicato l’immaginario di Karl (Lagerfeld). Detto ciò, i capelli raccolti in un drammatico chignon a croissant (o a banana orizzontale, vedete un po’ voi) sono stati creati ad arte con l’aiuto di hair extention e, Picasso o no, avevano un vibe Principessa Leila non sottovalutabile, qualcosa che è stato supportato nella sua modernità anche dal makeup. Tom Pecheux ha, infatti, dato vita a uno sguardo stilizzato con due righe di eyeliner allungate (e sfumate con l'ombre Essentielle in Midnight) a incorniciare gli occhi in modo seducente, quasi felino, e un’altra più spessa, attaccata alla rima ciliare superiore per farli apparire più aperti. L’incarnato era splendente e naturale grazie al nuovo fondotinta Teint Belle Mine Naturelle di Les Beiges e a un tocco di blush Stick Belle Mine Naturelle (n.20). A chiudere il look con un tocco sofisticato, labbra e unghie si sono vestite rispettivamente con il rossetto Rouge Allure in Pensive e lo smalto Le Vernis Nail Gloss in Organdi.

 Regram @sammcknight1

Regram @sammcknight1