Le Parfum de Rosine - Les Extravagants

Les Extravagants: dal colore al profumo, passando per le iconiche rose de Le Parfum de Rosine

Le-Rosine-Les-Extravagants.jpg

Il colore sta alla rosa come la rosa sta a una famiglia olfattiva. Fucsia, giallo ocra, verde e blu turchese: Le Parfum de Rosine rinnova la sua immagine all’insegna del colore grazia alla collaborazione tra Marie-Hélène Rogeon e suo figlio che, in veste di artista, pensa ai colori come punto di partenza. Da qui, Madame seleziona delle rose che li identifichino uno ad uno e, grazie all’expertise di nasi di fama mondiale, gli abbina delle note olfattive non convenzionali.

E se il blu porta tutta la leggerezza delle rose più pure a contatto con un oud che si fa quasi marino, il verde parla la lingua più piccante dello zenzero e del pepe verde, ammorbidita dalla rosa Muscosa, così come il giallo della Rosa Bourbon si abbina a vaniglia e rosmarino per un tocco sweet estremamente contemporaneo. Sorprende anche il fucsia, un gourmand di tutto punto.



The Extravagant: from the color to the perfume, going through the iconic rose of Le Parfum de Rosine

Le-Rosine-Les-Extravagants-2.jpg

The color is to the rose what the rose is to an olfactory family. Fuchsia, ocher yellow, green and turquoise blue: Le Parfum de Rosine renews its image in the name of color thanks to the collaboration between Marie-Hélène Rogeon and her son who, as an artist, thinks of colors as a starting point. From here, Madame selects roses that identify them one by one and, thanks to the expertise of world-famous noses, combines them with unconventional olfactory notes.

And if the blue brings all the lightness of the purest roses in contact with an almost marine oud, the green speaks the spicier language of ginger and green pepper, softened by the Mossy rose, as well as the yellow of the Bourbon Rose combines with vanilla and rosemary for an extremely contemporary sweet touch. Fuchsia is also surprising, a gourmand on point.