Les Eaux de Chanel: the power of an olfactory journey

 Les Eaux De Chanel 

Les Eaux de Chanel: il potere di un viaggio olfattivo

Non conta la destinazione, quel che veramente lascia il segno in ognuno di noi è il viaggio.

E cosa meglio di un profumo può far viaggiare la mente? Con questo intento Chanel e Olivier Polge hanno creato Les Eaux De Chanel, una collezione di tre Eau de Toilette che - partendo dai luoghi chiave della crescita stilistica di Mademoiselle Coco - reinterpretano il concetto di profumo connotandogli un significato ancora più sensoriale: l’evasione della mente.

 Les Eaux de Chanel

1913-2018: come Coco liberò i corpi delle donne, Les Eaux de Chanel ne liberano il pensiero

J’ai rendu au corps des femmes sa libertè.
— Coco Chanel

È la risposta a un bisogno - sofisticatamente firmata Chanel - che riprende la visione avanguardista della Maison: se nel 1913 a Deauville Coco Chanel regalò alle donne la libertà del corpo (via i corsetti avanti il jersey), oggi Olivier Polge con Les Eaux De Chanel dona alla generazione più frenetica di sempre uno stop olfattivo, una fuga che, sin dal primo sentore, alleggerisce il pensiero, liberandolo.

Les Eaux de Chanel “liberano” tutto: la composizione olfattiva, il design, la fragranza

Come? Grazie all’architettura cristallizzata della composizione olfattiva che libera gli ingredienti più nobili senza alterarli; grazie alla leggerezza del flacone che si fa primo portavoce di sensorialità liberando le linee; grazie alla nuova gestuelle di vaporizzazione generosa stile brume che libera la magia de Les Eaux de Chanel, avvolgendo i sensi, rinfrescando la pelle, risvegliando l’olfatto.

Dal flacone ultra-leggero al tappo ricercato, fino alla vaporizzazione stile brume che avvolge corpo e sensi, con Les Eaux de Chanel la Maison francese non lascia nulla al caso.

Les Eaux de Chanel sono tanto semplici quanto sofisticate, sono delle fragranza “libere” e fluide pensate da Olivier Polge per offrire una sensazione di confort, dinamicità ed eleganza in ogni situazione. Proprio come (rispettivamente) lo stile creato da Coco Chanel a Deauville, Biarritz e Venezia. 

Ed è da Deauville che tutto inizia. 

 

Les Eaux de Chanel: Paris-Deauville, Paris-Biarritz, Paris-Venise

Paris-Deauville

 Les Eaux de Chanel Paris-Deauville

Può un profumo rendere l’idea di confort assoluto? Paris-Deauville si, vuoi che sia per l’ispirazione originale di una Coco Chanel che cancella le costrizioni mettendo la comodità in primo piano, vuoi che sia per la costruzione olfattiva, ma questa Eaux de Chanel in particolare comunica olfattivamente quelle sensazioni che la mente proietta quando si pensa a un ritiro nella natura. Paris-Deauville è una fuga dalla vita cittadina condensata in un cocktail olfattivo ossigenante di scorza d'arancia, petitgrain e foglia di basilico, con un cuore di essenza di rosa e gelsomino e una fondo chypre alquanto vintage di patchouli.

Paris-Deauville è molto vivido, aromatico, pungente, caratterizzato da un'elegante freschezza radiosa che lo rende indomabile. È la vera incarnazione di quella semplicità disinvolta che rese lo stile di Coco Chanel timeless.

Paris-Biarritz

 Les Eaux de Chanel Paris-Biarritz

L'Eaux de Chanel più acquosa della collezione, Paris-Biarritz si ispira alla dinamicità sportiva della località più in voga della costa basca dove, nel 1915 Coco Chanel aprì la sua nuova boutique. E se a Biarritz ciò che cattura gli sguardi è la potenza dell’oceano, in Paris-Biarritz questa forza si sente tutta.

Volevo che sulla pelle ogni ingrediente fosse intriso di acqua.
— Olivier Polge

Tonificante e rinfrescante come una spruzzata di acqua di mare, Paris-Biarritz unisce note di pompelmo, mandarino, mughetto e Vetiver.

Paris-Venise

 Les Eaux de Chanel Paris-Venise

È il 1920 e Coco Chanel, dopo la tragica perdita di Boy Chapel, riscopre la gioia di vivere a Venezia e da questa città si lascia coinvolgere, confortare e ispirare. Paris-Venise è un'apertura verso l'Oriente, come un viaggio sull'Orient Express che, da Parigi, porta alla Città dell'Acqua. Perversamente è da considerarsi il profumo più urbano della collezione, una fragranza di luce e ombra che nonostante la sensuale struttura avvolgente (ispirata alla ricchezza dei periodi bizantino e barocco) è molto fresca e luminosa. Con note di geranio, neroli, ambra, vaniglia e fava tonka, Paris-Venise è gioiosamente fresca e rotonda.

Il viaggio a Deauville con Chanel alla scoperta de Les Eau De Chanel

Un viaggio in Normandia, passando per i giardini di Monet e arrivando sulle spiagge di Deauville, alla scoperta delle Eaux de Chanel firmate Olivier Polge. Ecco il riassunto per immagini, per saperne di più andata a vedere le Stories negli highlights di IG.


Les Eaux de Chanel: the freedom of an olfactory journey

It’s not about the destination, it’s about the journey.

And what, if not a perfume, can make the mind wander in a whiff? With this intent, Chanel and Olivier Polge have created Les Eaux De Chanel, a collection of three Eau de Toilettes that - taking inspiration from the key cities of Mademoiselle Coco's stylistic growth - reinterpret the concept of perfume, appointing it a greater sensory meaning: the escape of mind.

1913-2018: as Coco freed women bodies, Les Eaux de Chanel free their thoughts

 Les Eaux de Chanel
J’ai rendu au corps des femmes sa libertè.
— Coco Chanel

Consider Les Eaux De Chanel as the answer to a need - sophisticatedly signed by Chanel - that get along with the avant-garde vision of the Maison: if in 1913 in Deauville, Coco Chanel freed women body from corsets introducing her timeless comfortable style, today Les Eaux De Chanel offer to the most hectic of the generations an olfactory break, an escape that, from the very first whiff, lightens the thought, freeing it.

Les Eaux de Chanel "free" everything: the olfactory composition, the design, the fragrance

How? Thanks to the crystallized architecture of the olfactory composition that frees the noblest ingredients without modifying them; thanks to the lightness of the bottle that, freeing the lines, becomes the first sensorial manifesto; thanks to the new misting spray for a full and generous application that frees the magic of Les Eaux de Chanel, enveloping the senses, refreshing the skin, awakening the sense of smell.

Les Eaux de Chanel are as simple as sophisticated, they are "free" and fluid fragrances that offer a feeling of comfort, dynamism and elegance in every situation. Just like (respectively) the inspirations that Coco Chanel got in Deauville, Biarritz and Venice.

And it's from Deauville that everything starts.

Les Eaux de Chanel: Paris-Deauville, Paris-Biarritz, Paris-Venise

Paris-Deauville

 Les Eaux de Chanel Paris-Deauville

Can a scent give the idea of absolute comfort? Paris-Deauville does, be it for the original inspiration of a Coco Chanel that puts comfort in the spotlight, be it for the olfactory construction, but this Eaux de Chanel in particular communicates those feelings that the mind projects when thinking of a retreat in nature. Paris-Deauville is an escape from city life condensed into a very oxygenating olfactory cocktail of orange peel, petitgrain and basil leaf, with a heart of rose and jasmine essence and a somewhat vintage chypre background of patchouli.

Paris-Deauville is very vivid, aromatic, pungent, characterized by an elegant radiant freshness that makes it indomitable. It is the true embodiment of that casual simplicity that made the style of Coco Chanel timeless.

Paris-Biarritz

 Les Eaux de Chanel Paris-Biarritz

Paris-Biarritz is the most watery Eaux de Chanel of the collection and is inspired by the dynamism of the most fashionable resort of the Basque coast where, in 1915 Coco Chanel opened her new boutique. And if in Biarritz what captures the glances is the power of the ocean, in  this force is perfectly detectable.

I wanted every ingredient to be soaked with water on the skin.
— Olivier Polge

Paris-Biarritz is a invigorating and regenerating composition that combines notes of grapefruit, mandarin, lily of the valley and Vetiver. It's refreshing like a splash of sea water.

Paris-Venise

 Les Eaux de Chanel Paris-Venise

Paris-Venice is an opening to the East, as a trip on the Orient Express that, form Paris, takes to the City of Water, the place where in 1920 Coco Chanel, after the tragic loss of Boy Chapel, rediscovered the joy of living and let this city confort and inspire her. Paris-Venice is, perversely, the most urban scent of the collection, a fragrance of shadow and light that despite the sensual enveloping structure (inspired by the richness of the Byzantine and Baroque periods) is very fresh and luminous. With notes of geranium, neroli, amber, vanilla and tonka bean it’s joyfully fresh and round.

 Les Eaux de Chanel

The journey in Deauville with Chanel to discover Les Eau De Chanel

As for every launch, the French Maison outstands the expectations by organizing a trip for press and influencers. This time the idea was that of the very journey and the destination was nothing else than Deauville, the place where everything started, that perfectly reflects the idea of these scents. Here is the summary by images, to find out more about the Stories in IG highlights.