The eyeliners battle

diorshow art pen vs marc jacobs magic marc'er vs eyeko eye do2.png

Fino ad oggi di eyeliner ne ho provati a bizzeffe. Un po' per assecondare la tendenza della virgola perfetta che si porta avanti dalla scorsa stagione, un po' perché sono una perfezionista che non sa resistere alle novità e un po' per raccontarvi quali sono i miei preferiti.

Innanzitutto devo dirvi che per poter scegliere gli eyeliner bisogna conoscerli. Non tutti infatti sanno che ce ne sono di diversi tipi sul mercato: ci sono quelli in matita che personalmente non amo, ci sono quelli liquidi con il pennino che tutte conosciamo e poi ci sono quelli per i professionisti, i cake e i gel, più difficili da applicare ma che assicurano risultati incredibili. 

Se la mia top three - qui di seguito - si limita alla categoria liquid è per dei semplici motivi. Uno, sono i più pratici. Due, se la formula è perfetta, scivolano che è un piacere. Tre, usarli è sempre una sfida. 

 

Quindi ad ogni occasione il suo eyeliner.


Dior Show Art Pen.png

 

 

Miglior punta sottile: Diorshow Art Pen. Grazie al suo pennino in feltro appuntissimo, permette di tracciare la più sottile delle linee. La texture simil gel assicura, inoltre, un risultato perfetto. 

 

Miglior nero: Marc Jacobs Magic Marc'er. Ol suo Blaquer è il più brillante e profondo sul mercato. La formula, sviluppata in Giappone, è waterproof, longwear e no-transfer. Infatti, una volta indossato, il Magic Marc'er resiste tutto il giorno senza scomporsi e senza perdere il suo shine.

Miglior scorrevolezza: Eye Do Liquid Liner di Eyeko, costa solo 16 Euro e arriva diretto a casa tua. Perfetto per disegnare le classica virgola Anni Sessanta, è formulato senza parabeni, solfati e flalati e aiuta le ciglia a crescere più lunghe, forti e folte in soli 15 giorni. Qui a fianco l'ho usato sopra l'eyeliner in gel di Bobbi Brown per intensificarne il colore e sono riuscita a stenderlo perfettamente. Infatti, uno dei suoi punti di forza è proprio la formula che scivola che è un piacere.

 

 

 

 DiorShow Art Pen

DiorShow Art Pen

 Magic Marc'er Precision Pen

Magic Marc'er Precision Pen

 Eyeko's Eye Do Liquid Liner

Eyeko's Eye Do Liquid Liner

....................................................................................

So far I’ve tried tons of eyeliners. I can’t help it, I love them. I honestly don’t know whether it is to indulge in the new eyeliner trend or to satisfy my crave for new products but, for sure now I can tell you which eyeliners are my favourites and why.

First of all we have to distinguish the eyeliners. You’ll be surprised - if you are not a beauty junkie - to find out that there are different kind of formulas on the market: there are the basic eyeliner pencils - which I don’t like because, even if they are the easiest to apply, they smudge all the time -, then there are the most known liquid liners and, last but not least, the ones for the pros, the cakes and the gels, the most difficult to apply but very precise.

As far as I’m concerned I prefer the liquid eyeliners. They are the most practical, they go on smooth and using them is always challenging. 

So, here there are my favs, one for each situation.

Best thin tip: Diorshow Art Pen. Thanks to its professional high-precision felt applicator it allows you to dress the eyes with various lines, from the thinner to the most dramatic cat-eye. 

Best black: Marc Jacobs created Blaquer, the deepest and shiniest black ever contained in an eyeliner. Thanks to this formula, Magic Marc’er Precision Pen not only is waterproof but it is as well fast-working, no-transfer, no-fade and it lasts all day.

Best fluency: Eyeko’s Eye Do Liquid Liner is the best liner to create a Sixties Flick. Its liquid formula goes on smooth and doesn’t leave behind any streaky marks nor it does budge or smudge. It is formulated without parabens, sulfates and phthalates which is extremely good and it helps eyelashes to appear longer, fuller, and stronger in just 15 days.  Furthermore it cost only 16 euros and it is delivered worldwide.