Twilly D'Hermès: the new perfume

There is a bond that ties the girls of our generation. Is that of passion, of restlessness, of an unconditional joy de vivre. To capture and frame these vibes Hermès creates Twilly D’Hermès, an harmony of ginger, tuberose and sandalwood that can be spicy, mysterious and tender at the same time.

Twilly-D'Hermes-the-new-perfum

Twilly D'Hermès: millennials through Hermès' eyes

Indefinable in its being, it can be considered a soft clean floriental, but the truth is that Twilly D’Hermès is just like us, unpredictable in its seductiveness, childish in its being womanly and free in its being part of something bigger. 

Twilly-D'Hermes-the-new-perfume1.jpg
Twilly-D'Hermes-the-new-perfume2.jpg

Christine Nagel and the inspiration behind Twilly D’Hermès

Give us the past and we will reshape it (gracefully of course); give us an Hermès scarf and we will style it as you never imagined.

Twilly D'Hermes the new perfume

Intrigued by the ability of young women to transform things, to shake up the codes of the past and to twist reality, for the creation of Twilly D'Hermès Christine Nagel decided to investigate a different way of formulating perfumes, starting from raw materials and making them strong on their own yet able to well work together. It’s that do-ut-des that young women know well: they are self-confident, but they still seek approvals, inspirations and incitements because, at the end, they know that together everything gets more interesting. And here it is how three perfumery major raw materials blend together to obtain different textures that dance on a thread of unexpected quantity, of different facets and fabulous re-interpretations. 

Twilly D'Hermès olfactory pyramid reflects the strong character of the millennials

Twilly-D'Hermes-the-new-perfume4a.jpg

Ginger, pleasantly overdone, opens the composition of Twilly D'Hermès, bringing with it that burning sensation that keeps alive the dreams of the millennials, and as soon as its tone fades, Tuberose impertinently kicks in bringing along all its disconcerting faces that well represent the hidden face of these young women. The sensation is that - as intriguing as unsettling - of still looking like a child while being womanly at the same time, and this is beautifully confirmed in the dry down by Sandalwood, a note that we know well for its tenderness but that in Twilly D’Hermès gets more animal than usual, more raw, more real. 

Twilly D’Hermès marks a new kind of bond on which everything flows effortlessly. Like silks spaghetti, like Twilly d’Hermès.


Twilly D'Hermès: il nuovo profumo

C'è un legame che unisce le ragazze della nostra generazione. È quello della passione, dell’irrequietezza, di una gioia di vivere incondizionata. Per catturare e fotografare queste sensazioni Hermès ha creato Twilly D'Hermès, un'armonia di zenzero, tuberosa e sandalo che sa essere piccante, misteriosa e tenera al tempo stesso.

Twilly-D'Hermes-the-new-perfume8 copia.jpg

Twilly d'Hermès: i millennials secondo Hermès

Indefinibile nel suo essere, può essere considerato un floriental morbido e pulito, ma la verità è che Twilly D'Hermès è proprio come noi, imprevedibile nella sua seduttività, infantile nel suo essere donna e libero nel far parte di un qualcosa di più grande.

Twilly D’Hermès: l’ispirazione di Christine Nagel

Dateci il passato e lo reinterpreteremo; dateci un foulard di Hermès e lo indosseremo come mai potevate immaginare.

Affascinata dalla capacità delle giovani donne di trasformare le cose, di scuotere i codici del passato e di stravolgere la realtà, per creare Twilly D'Hermès Christine Nagel ha voluto indagare su un modo alternativo di formulare i profumi, partendo dalle materie prime per renderle forti da sole ma anche in grado di lavorare bene insieme. È quel do-ut-des che le giovani donne conoscono bene: non hanno bisogno di conferme, ma cercano comunque l’approvazione; sono sicure di loro stesse ma hanno sempre bisogno di ispirazioni, di stimoli, di nuovi inizi; d’altra parte, insieme tutto si fa più interessante. Ed ecco come tre delle materie prime principali della profumeria si fondono insieme per ottenere texture inedite che danzano su un filo di quantità inaspettate, di sfaccettature diverse e di favolose reinterpretazioni.

La piramide olfattiva di Twilly D'Hermès rispecchia il carattere forte delle millennials

Lo Zenzero, piacevolmente sovraddosato, apre la composizione di Twilly D'Hermès portando con sé quell’ardente sensazione che mantiene vivi i sogni delle millennials, e non appena il suo tono sbiadisce la Tuberosa entra con prepotenza, accompagnata da tutte le sue facce sconcertanti che ben rappresentano il volto nascosto di queste giovani donne. La sensazione, è quella tanto intrigante quanto destabilizzante di sembrare bambine pur avendo già un carattere estremamente femminile e ciò, viene confermato anche sul fondo dal Sandalo, tenero sì, ma anche animale, più crudo e reale di quello a cui siamo abituate.

Twilly D'Hermès segna un nuovo tipo di legame sul quale tutto scorre senza sforzo. Come su fili di seta, come sui Twilly d’Hermès.